Oggi parliamo di una PMI con sede in Friuli, nel distretto del mobile.
Quest’azienda ha 30 anni di storia, 2 generazioni familiari alle spalle e 24 dipendenti che seguono tutto l’iter dalla progettazione alla spedizione.
Attualmente lavorano prevalentemente per il mercato italiano e in minima parte nell’esportare alcuni tipologie di mobili nella vicina Slovenia. La sfida per crescere aziendalmente incrementando il proprio business è quella di puntare anche su mercati ricchi, quali: Francia e Germania.
Scegliendo noi di Seles, hanno trovano un’azienda specializzata in export e internazionalizzazione, infatti durante i vari incontri svolti in sede da noi e da loro, si sono trattati argomenti quali: obiettivi, investimenti, nazioni e prodotti.
Seles ha scelto un Temporary Export Manager specializzato nel settore dell’arredamento da oltre 15 anni, conoscitore dei mercati di lingua francofona e tedesca, in quanto era referente per l’estero di un’azienda Brianzola per la Svizzera, dalla quale ha conosciuto e intrecciato rapporti lavorativi con aziende francesi, tedesche, belghe e austriache.
Il nostro TEM ha studiato il mercato e le nazioni prescelte, dando il proprio benestare all’avventura Transalpina dell’azienda friulana.
Ha analizzato prezzi di mercato dei competitors, rivenditori e distributori quali grandi magazzini o negozi specializzati di alto profilo, studiando per ogni nazione una campagna di marketing ad hoc.
Una cosa a cui noi di Seles diamo importanza è il far conoscere il nostro cliente ai rispettivi rivenditori/distributori, facendo (se possibile) visitare l’azienda dove vengono realizzati i prodotti.
Dopo 6 mesi di lavoro in simbiosi tra TEM e mobilificio, dal Friuli ci è arrivata una risposta positiva, infatti sono nate nuove partnership e i prodotti friulani stanno avendo un ottimo riscontro grazie soprattutto all’ottimo prodotto e alla scelta mirata di rivenditori qualificati.
Nell’estate appena trascorsa il mobilificio, visti i risultati ottenuti e l’aumento della produzione, ci ha chiesto di affiancargli un’altro TEM specializzato sul mercato Russo che, anche se con il rublo basso e i forti dazi, è sempre un mercato allettante. In questi mesi un TEM madrelingua russa/italiana, con il quale noi di Seles abbiamo un rapporto da anni, sta studiando con l’azienda friulana i prodotti da vendere a una clientela d’élite e per questo ci sono delle trattative in piedi con alcuni noti negozi d’arredamento nella capitale russa.

 

Vuoi richiedere informazioni su come esportare il tuoi prodotti all'estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

 

Accetto il trattamento dei dati forniti ai sensi dell'art. 13 D. Lgs. 192/2003.
Informativa sulla privacy

 

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107