L’Italia è più competitiva e vende meglio all’estero i propri prodotti! Questo è il succo dei dati pubblicati dall’ISTAT relativi alle esportazioni e della competitività delle nostre imprese nel mese di Marzo 2017, mese nel quale si è fatto +4% rispetto a Febbraio, mentre su base tendenziale l’export italiano segna un +14,6% rispetto al 2016.
Un dato che dal 2011 non si vedeva, infatti in quel periodo si era segnato +15,2%, a marzo trainante è stato il settore dei beni strumentali +8,3% e dei beni di consumo non durevoli +3,1%.
Marzo fa segnare un saldo commerciale positivo, ovvero € 5.400.000.000, ben €200.000.000 rispetto allo stesso mese del 2016; un dato non da poco, tenendo conto che la moneta unica è al momento forte sul mercato.
Come esportazioni a Marzo la crescita congiunturale delle vendite extra UE è stata del +6,5%, mentre +2,1% per le vendite comunitarie.
Chiudendo i dati trimestrali l’export italiano extra UE hanno fatto segnare +4,7%.
Elenchiamo le nazioni e aree geografiche dove abbiamo esportato maggiormente a Marzo 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016:
– Cina +32,3%;
– Romania +25,2%;
– Spagna +23,4%.
Come prodotti/produzioni esportate maggiormente abbiamo (confronto 03/2016):
– energetici +47,5%;
– beni intermedi o semilavorati +15,7%;
– beni di consumo +14,1%;
– autoveicoli;
– farmaceutici e chimico medicinali;
– agroalimentare.
L’agroalimentare nel primo trimestre 2017 ha fatto segnare +8% rispetto al 2016, un ottimo dato in previsione dell’avanzare della bella stagione.

 

Vuoi richiedere informazioni su come esportare il tuoi prodotti all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

 

Accetto il trattamento dei dati forniti ai sensi dell'art. 13 D. Lgs. 192/2003.
Informativa sulla privacy

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107