Il 2017 ha visto l’Andalucia, per noi italiani Andalusia, come seconda regione di Spagna per export, con 31 mln di Euro e un +4,9%, tre volte tanto la crescita nazionale. Sono 5040 le imprese c.d. esportatrici regolari, considerate tali da almeno il 2014, anno in cui cominciò la ripresa economica spagnola dopo la crisi.  All’inizio del 2014 erano solo 4000 le aziende c.d. esportatrici regolari, in generale oggi sono 21871 le imprese che vendono al di fuori dei confini andalusi; pensate che l’Italia è il 4° partner commerciale!

Materie prime, prodotti industriali, beni di consumo, agroalimentare e beverage l’oggetto della crescita dell’export.

Nel primo trimestre del 2018 in Andalusia si sono raggiunti i migliori risultati export da quando esistono i registri e, cioè, dal 1995.

8317 milioni di Euro in vendite, un +3,5% dello stesso periodo dello scorso anno e il surplus è di 493 mln di Euro nei primi tre mesi di quest’anno.

Il mese di marzo ha segnato un ulteriore record di vendite: 3.112 mln di Euro, +2,9% rispetto a marzo 2017… questi dati posizionano l’Andalusia come seconda regione esportatrice di Spagna nel primo trimestre del 2018 con il doppio della crescita della media nazionale che è stata del 1,8% per un totale di 71025 mln di Euro.

I settori che maggiormente hanno contribuito a questi numeri sono:

  • Prodotti minerali 692 mln di Euro;
  • Legumi e ortaggi 1.121 mln di Euro;
  • Combustibili e oli minerali 1.030 mln di Euro;
  • Aeronautico 703 mln di Euro;
  • Frutta fresca 664 mln di Euro;
  • Oli e grassi 646 mln di Euro, di cui 578 mln in olio di oliva;
  • Apparecchi e materiale elettrici 450 mln di Euro;
  • Abbigliamento e manifattura 380 mln di Euro;
  • Fonderia ferro e acciaio 324 mln di Euro.

L’Italia come detto sopra, è quarto Paese di destino con 537 mln di Euro (6,45%) dietro a Germania, Francia e Portogallo, gli altri Paesi di esportazione sono:

  • USA;
  • Marocco;
  • Cina;
  • UK;
  • Olanda;
  • Belgio.

La classifica delle province esportartici vede Huelva al primo posto con 2.034 mln di Euro, Siviglia (la capitale) al secondo con 1.768 mln di Euro, Cadice al terzo con 1.630 mln di Euro e a seguire Almeria, Cordoba, Malaga, Granada, Jaén.

Vuoi anche tu vendere all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

dichiaro di aver letto e compreso l’informativa https://www.seles.biz/privacy/ e fornisco il consenso al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 – GDPR e altre normative vigenti

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107