I dati dell’US Dept of Commerce, elaborati dall’ICE di New York aggiornati ai primi 8 mesi del 2018, esprimono un andamento positivo per l’export del vino italiano negli USA.
Ecco i dati salienti del periodo gennaio-agosto 2018:

  • valore delle importazioni di vino italiano negli Stati Uniti d’America è di 4,15 mld di Dollari (+7,7% rispetto al 2017);
  • ettolitri di vino italiano importati sono 7,77 mln;
  • prezzo medio al litro oggi vale 5,3$ contro i 4,8$ dello stesso periodo dell’anno scorso;
  • vini spumanti e frizzanti hanno fatto segnare un +11,1% di quantità e +10,1% in valore;
  • vini rossi +6,8% in valore e -2,9% in quantità;
  • vini bianchi +2,7% in valore e -2,6% in quantità;
  • vini rosati +35,2% di valore e +24,1% in quantità.

L’Italia, al secondo posto dopo la Francia come nazione esportatrice di vino negli USA, in questi 8 mesi del 2018 ha fatto segnare un +9,2% in valore e +24,1% in quantità, arrivando al 32% come quota di mercato negli Stati Uniti.
Nelle esportazioni dell’intero comparto agroalimentare e bevande, il settore vinicolo rappresenta attualmente il 40% e le previsioni fanno ben sperare.

Vuoi anche tu vendere all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

dichiaro di aver letto e compreso l’informativa https://www.seles.biz/privacy/ e fornisco il consenso al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 – GDPR e altre normative vigenti

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107