L’export vitivinicolo dell’alta provincia di Treviso, ovvere delle storiche zone legate alle bollicine del Prosecco DOC e DOCG, ovvero l’area di Conegliano Valdobbiadene.
La Germania è il primo mercato, con un +15% di crescita con un contro valore monetario di € 40.000.000 e 7.400.000 di bottiglie venduto!
La Svizzera è un’altro buon mercato, infatti la sua crescita è stata del +16% (superiore alla Germania ma di minor entità economica) per un valore di € 33.000.000 (7.100.000 bottiglie).
La zona del Coneglianese è una delle principali aree di produzione vitivinicola non solo d’Italia ma anche del Mondo, infatti tutto l’indotto è formato da:

  • 3.387 viticoltori;
  • 433 vinificatori;
  • 181 case spumantistiche;
  • 7.549 ha coltivati;
  • 111.756 t di uva prodotte;
  • 677.871 hl di vino certificato;
  • 279 enologi;
  • 1.020 addetti alla cantina;
  • 627 amministrativi e commerciali;
  • 68 direttori commerciali;
  • 162 addetti ufficio export;
  • 151 aziende produttrici che esportano;
  • 315 imprenditori;
  • ~5.579 dipendenti totali dell’indotto;
  • fatturato superiore a € 500.000.000.

Vuoi anche tu vendere all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

Accetto il trattamento dei dati forniti ai sensi dell'art. 13 D. Lgs. 192/2003.
Informativa sulla privacy

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107