L’industria italiana del farmaco ha consolidato nel 2018  la propria leadership, lasciando alle proprie spalle la Germania, quale primo produttore in ambito Ue.

Nel decennio 2008/2018 l’incremento dell’export del farmaco italiano è risultato pari al 117% che ha conseguentemente trainato l’aumento della produzione del 22%.

L’industria farmaceutica italiana è rappresentata da circa 200 aziende, trovano occupazione 66.000 addetti, la produzione del 2018 è stata pari a 32 miliardi di euro con quasi l’80% destinato all’export

Le principali destinazioni dell’export italiano sono Belgio, Germania e USA, seguite da Svizzera, Irlanda, Regno Unito e Francia (Fonte: elaborazioni su dati Istat, Eurostat, EFPIA, IQVIA).

Vuoi anche tu vendere all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero