ACTIVE LEARNING LAB – LA FIGURA DELL’EXPORT MANAGER

Si è svolta oggi, martedì 28 novembre presso l’Aula Magna di Palazzo San Leonardo, Campus Treviso, la presentazione agli studenti di Active Learning Lab-Export Manager.
Si tratta di una iniziativa del Centro Interdipartimentale SELISI “Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali” dell’Università Cà Foscari di Venezia, il cui Direttore è il prof. Giancarlo Corò.
Questo laboratorio, organizzato con la collaborazione di SELES e dei suoi TEM (Temporary Export Manager) , ha lo scopo di mettere a disposizione degli studenti l’expertise manageriale di una società che da anni è ormai un punto di riferimento nel settore dell’accompagnamento delle PMI all’Estero offrendo agli studenti più motivati l’opportunità di partecipare ad uno stage in azienda.
Una formazione, da parte di Seles e dei suoi TEM per far comprendere allo studente , il lavoro dell’EXPORT MANAGER dal punto di vista operativo. Gli studenti si cimenteranno anche su alcuni “case study” con lo scopo di applicare in pratica le nozioni acquisite.

Il Laboratorio si svolgerà nel mese di febbraio e si inquadra nella volontà dell’Ateneo Veneziano di favorire un crescente dialogo fra le imprese e l’Università e offrendo ai giovani la possibilità di orientare le loro scelte professionali incrociando fin dal loro percorso di studi le necessità e le opportunità delle aziende del territorio.