E’ stato di 418 mln di Euro il fatturato 2017 per la cosmetica Made in Italy negli USA, con un +3,4% rispetto al 2016.
Il Centro Studi dell’associazione Cosmetica Italia ha presentato a fine Luglio al Cosmoprof North America 2018 di Las Vegas (organizzato da BolognaFiere) i dati relativi allo scorso anno ed emerge che negli Stati Uniti d’America sono 3 le
categorie cosmetiche che vanno per la maggiore: prodotti per i capelli (87 mln di Euro), profumi (99 mln di Euro) e maquillage (127 mln di Euro).
Presenti per l’Italia ben 56 aziende del settore, dalle più famose a quelle emergenti, tutte con prodotti d’eccellenza.
Il MISE assieme a ICE-Agenzia e all’associazione di categoria, ha realizzato il “Progetto Speciale USA” per creare nuovo business e rafforzare la conoscenza del Made in Italy cosmetico negli USA.
Andando nello specifico, elenchiamo i prodotti/segmenti di cosmetica italiana più venduti e/o con le performance migliori in Nord America nel 2017:

  • prodotti per l’igene personale +26,2%;
  • trucchi +19,3%, sono il 30,4% dell’export;
  • profumeria alcolica +2,7%, 23,6% delle esportazioni;
  • prodotti per i capelli con il 21% del settore.

In tutto il mondo l’export di cosmetici Made in Italy lo scorso anno ha raggiunto un valore di 4.617 mln di Euro, ovvero +7,1% rispetto all’anno precedente.

Vuoi anche tu vendere all’estero?
Siamo specializzati nello sviluppare le vendite delle PMI italiane all’estero

dichiaro di aver letto e compreso l’informativa https://www.seles.biz/privacy/ e fornisco il consenso al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 – GDPR e altre normative vigenti

SELES: Società inserita nell’elenco fornitori di servizi del MISE

logo-ministero-sviluppo-economico

Codice identificativo ID: VF_107